QUESTO PORTALE WEB UTILIZZA COOKIES TECNICI Ulteriori informazioni.

Ministero della pubblica amministrazione

logo

È a buon punto, grazie alla preziosa collaborazione di Acam Ambiente - Gruppo Iren, il progetto di sostenibilità ambientale predisposto dai docenti di Tecnologia della Secondaria I grado (proff. Carbone, Cecchi, Di Stasio) che coinvolgerà per il presente anno scolastico tutti i nostri alunni delle classi prime. Ogni classe è stata dotata di contenitori appositi per la raccolta differenziata di carta, plastica e indifferenziato. Gli alunni raccolgono e differenziano i rifiuti in maniera precisa e puntuale.

In ogni classe vengono apposti alle pareti il libricino dell’Acam “Il rifiutologo”, il planning settimanale dei controlli e il planning dei turni. La classe deve eleggere due responsabili per ogni settimana, da febbraio a maggio, che alla fine della mattinata effettuano un controllo visivo dei contenitori se la raccolta è stata effettuata correttamente.

Ogni giorno i responsabili devono apporre un segno positivo o un segno negativo nel planning a seconda dell’esito del controllo. Al termine di ogni settimana il docente responsabile compila un report per evidenziare se l’indifferenziato è diminuito, è rimasto uguale o è aumentata rispetto alla settimana precedente.

Nel mese di giugno i docenti responsabili controllano le tabelle settimanali dei controlli e stilano una classifica delle classi 1°. La classe più virtuosa avrà un attestato e vincerà materiale scolastico in plastica e carta riciclata.

"Il progetto non è solo finalizzato a comprendere l’utilità della raccolta differenziata dei rifiuti che quotidianamente produciamo; bensì mira a renderci consapevoli che ogni nostra azione ha delle conseguenze e che tutto il nostro agire ci chiama ad essere ogni giorno responsabili di quello che facciamo.
♻️ Questa non è solo una lezione di ecologia e di sostenibilità ambientale; diventa, per noi tutti, una lezione di vita e di senso civico.” Queste sono le aprole con cui il Presidente di Acam Ambiente, Matteo Ridolfi, ha commentato il progetto.

 

In primo piano

URP

Istituto Comprensivo N. 4
Piazza G. Verdi, 27
19121 LA SPEZIA
Tel: +39 0187770821 - 0187733581
Fax: +39 0187 753963
PEO: spic81600t@istruzione.it
PEC: spic81600t@pec.istruzione.it
Cod. Mecc. SPIC81600T
Cod. Fisc. 91071760119
Fatt. Elett. UFKX6M